La leggenda di Kaspar Hauser: recensione

Se c'è una cosa che mi fa piacere fare è parlare di un buon film, se il film è italiano il piacere raggiunge l'apice. Dimentichiamoci per un momento il solito linguaggio, lasciamo perdere la storia e la cronaca, ma attingiamo da entrambi rendendoli poesia moderna. Ci riuscite? Davide Manuli sì.
E' la sua leggenda, quella di Kaspar Hauser.
Poetico.
RECENSIONE

 <<Questa non è un’isola, qui non c’è dentro e non c’è fuori, e allora da dove arriva lo straniero? Kaspar Hauser è dappertutto!>>


Da La leggenda di Kaspar Hauser, 2013

Vitalic (aka Pascal Arbez)
"Poison lips" (Produkkt remix)

MissK DiCinema

Nessun commento:

Posta un commento