Quando meno te l'aspetti: recensione

Finalmente qualcuno che smonta le favole come maionese impazzita!
"Au bout du conte" (italianamente tradotto: Quando meno te l'aspetti), significa "alla fine della favola" e se a qualcuno può sembrare nè carne, nè pesce, io dico che è esattamente come la vita, vogliamo illuderci che ci sia sempre il lieto fine, ma in realtà accusiamo il colpo reale degli eventi. Dunque cos'è in bilico? Le nostre bugie, le nostre illusioni, o entrambe?
Agnès Jaoui, cerca di dare una risposta.
Pittoresco.

 <<Lei crede a queste cose?>>
<<Io credo a tutto ciò che fa bene>>.
RECENSIONE

MissK DiCinema

Nessun commento:

Posta un commento