American Beauty: monologo sulla bellezza

“Look closer” recitava il trailer di ‘American Beauty’. “Guarda più vicino”. Oltre la superficie e la superficialità. Dietro l’american dream di una famiglia borghese qualunque. E dentro l’illusione, dove c’è la disfatta. Triste e grottesca, ma anche pregna di bellezza. Guarda bene come ogni apparenza crolla. Come ogni cosa nasconda il suo rovescio. Che sia tra la pioggia di petali di rosa o nell’ondeggiare in aria di una busta. ‘American Beauty’ è l’accordo fallito, dimenticato o ritrovato tra noi e tutto ciò che c’è fuori. Inclusa la nostra resa e l’incapacità di saper guardare.
Vinse 5 premi Oscar, tra cui miglior sceneggiatura originale (Alan Ball) e migliore attore (Kevin Spacey). Qui il suo monologo finale, sulla bellezza, appunto.
Esistenziale.

Ho sempre saputo che ti passa davanti agli occhi tutta la vita nell'istante prima di morire. Prima di tutto, quell'istante non è affatto un istante: si allunga, per sempre, come un oceano di tempo. Per me, fu... lo starmene sdraiato al campeggio dei boy scout a guardare le stelle cadenti; le foglie gialle, degli aceri che fiancheggiavano la nostra strada; le mani di mia nonna, e come la sua pelle sembrava di carta. E la prima volta che da mio cugino Tony vidi la sua nuovissima Firebird. E Janie, e Janie... e Carolyn. Potrei essere piuttosto incazzato per quello che mi è successo, ma è difficile restare arrabbiati quando c'è tanta bellezza nel mondo. A volte è come se la vedessi tutta insieme, ed è troppa. Il cuore mi si riempie come un palloncino che sta per scoppiare. E poi mi ricordo …di rilassarmi, e smetto di cercare di tenermela stretta. E dopo scorre attraverso me come pioggia, e io non posso provare altro che gratitudine, per ogni singolo momento della mia stupida, piccola, vita. Non avete la minima idea di cosa sto parlando, ne sono sicuro, ma non preoccupatevi: un giorno l'avrete.
(Kevin Spacey)
(attenzione spoiler!)

Scheda film
Titolo: American Beauty
Regia: Sam Mendes
Cast: Kevin Spacey, Annette Bening, Thora Birch, Wes Bentley, Mena Suvari, Chris Cooper, Peter Gallagher, Allison Janney, Scott Bakula, Sam Robards
Genere: drammatico
Durata: 122'
Uscita: 1999.

MissK DiCinema

2 commenti:

  1. Quando uscì mi piacque molto. Nella scheda manca l'anno (2000?), è uno di quei film che andai a vedere senza sapere bene cosa aspettarmi e poi ne rimasi piacevolmente sorpreso. Bello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quasi, 1999 :)
      concordo! è un film che sembra leggerino, ma invece è abbastanza potente

      Elimina