Thor - The Dark World: recensione

Ce lo ricordavamo lanciato in cerca di umiltà sulla terra e impegnato a salvarla dal Distruttore, ma in questi due anni Thor è cambiato parecchio. Nato dal fumetto di Stan Lee e Jack Kirby il Dio del Tuono torna oggi col peso di un’intera galassia sulle spalle e con un cuore in bilico tra due mondi. Dirige Alan Tylor: mano esperta di numerosi episodi di serie televisive (Mad Men, Il trono di spade, Sex&City) insieme a una squadra di sceneggiatori già addetti ai lavori Marvel.
Continuo su Myreviews ;)

<<Vorrei poter fidarmi di te>>
<<Fidati del mio rancore>>.

MissK DiCinema

Nessun commento:

Posta un commento