S1mØne di Andrew Niccol: stasera in tv

<<È più facile far credere una cosa a centomila persone che a una sola>> dice il regista Viktor-Al Pacino- Taransky. Il risultato del suo pensiero è facile da condividere, visto che S1mØne, la versione virtuale dell’attrice reale che cerca, è figlia di un software di cui nessuno sospetta. Anzi, lanciata nel film di debutto ottiene un successo stratosferico e i giornalisti lottano per poterla intervistare. Come far stringere la mano a miliardi di pixel? Viktor trova la soluzione, l’espressione, il set, qualsiasi cosa che trasformi l’illusione nella verità e fomenti il sogno della donna, come dell’emozione perfetta. In fondo il cinema si nutre di magia e di storie fuori dal comune, lui ne sta solo amplificando la percezione. 
In bilico tra le apparenze e la loro necessità, tra la brama del consenso e la negazione dell’inganno (a se stessi in primis), S1mØne (unione di Simulation One), è un film sul sovraccarico di bugie di cui siamo costantemente vittime e creatori. La coscienza di un convinto Pacino implode, rischia di soccombere, e quando si ha la sensazione che l’insegnamento sia ormai chiaro, Andrew Niccol (The Truman Show) vira verso una convincente distorsione. Lì dove una tecnologia rischia di mangiarci tutti e gli ologrammi esprimono a chiare lettere: << Io sono la morte del reale>>.


Stasera ore 21:10 su Rai 4 (canale 21).


Scheda film


Titolo: S1mØne
Regia: Andrew Niccol
Sceneggiatura: Andrew Niccol
Cast: Al Pacino, Winona Ryder, Catherine Keener, Evan Rachel Wood, Jason Schwartzman
Musiche: Carter Burwell
Genere: commedia
Durata: 118’
Produzione: New Line Cinema
Distribuzione: Nexo
Nazione: Usa
Uscita: 2002.
 

MissK DiCinema

Nessun commento:

Posta un commento