Il giardino delle parole di Makoto Shinkai: recensione breve

Sprazzi di cielo, primi piani, segreti, bagliori d’albe e gocce di rugiada.
L’ultimo lavoro di Makoto Shinkai è una delicatissima sospensione tra il candore della natura di una tela di Monet e la difficile conquista d’armonia mente-corpo tipica della filosofia orientale. Dopo 2 anni (con 1 di ritardo per l’Italia) l’autore di Viaggio verso Agartha torna con un racconto poetico, immerso nell’oasi di pace dei giardini di Shinjuku Gyoen, a Tokyo. Un angolo di paradiso, disegnato con magistrale e minuziosa fedeltà*, che diventa centro dell’incontro tra uno studente e una donna più grande.

Shinkai non abbandona il terreno di formazione e ritrae uno spaccato di vita, contemplata e conosciuta attraverso melodrammi e felicità, dove i versi di un sonetto si integrano col paesaggio e, viceversa, il paesaggio suggerisce cambiamenti, nei dettagli delle stagioni che passano, negli sguardi, nei sospiri abbracciati dal vento.
È un’animazione scandita da dolci movimenti di camera, da una grazia estetica e da giri di piano che ricamano una bellezza pura: realistica con le sue inquietudini, filosofica con i suoi accenni e il suo costante sfiorare un romanticismo etereo e luminoso. Dentro questa cornice i due personaggi Takao e Yukino si riparano sotto un gazebo dal caos della vita, affacciandosi l’uno sul mondo dell’altra e lasciando spazio ai silenzi, alle aspirazioni e ai turbamenti.
Il giardino delle parole sussurra così le loro gioie, identiche e impaurite, svelando un legame inconsueto e impossibile che tuttavia nutre il desiderio di “tornare a camminare”. Sono petali d’amore raccontati dentro un sentimento incontaminato, 46 minuti malinconici e meravigliosi capaci di restare impressi come persone, quelle che entrano nella nostra vita e lì vi restano. Per sempre. 

<<E ogni volta che aggiungevo qualcosa ai miei vestiti per stare più caldo …mi chiedevo cosa stesse facendo quella persona>>.

*

Scheda film

Titolo: Il giardino delle parole (Koto no ha no niwa)
Regia: Makoto Shinkai
Sceneggiatura: Makoto Shinkai
Cast: Miyu Irino, Kana Hanazawa, Fumi Hirano, Gou Maeda, Yuka Terasaki, Suguru Inoue
Musiche: Daisuke Kashiwa
Genere: animazione
Durata: 46’
Produzione: CoMix Wave
Distribuzione: Dynit, Nexo Digital
Nazione: Giappone
Uscita: 21/05/2014.

MissK DiCinema

Nessun commento:

Posta un commento