Frank con Michael Fassbender: canzone trailer e film

L’espressione non è identica: dagli occhi sgranati ad esterno stupore dell’originale Frank si è passati all’ingenuità quasi sorridente voluta dal regista Lenny Abrahamson, ma il personaggio, quello apparso sulla scena britannica durante gli anni Ottanta, è fuor di dubbio che si ispiri alla storia vera di Christopher Mark Sievey: comico, attore e musicista dei The Freshies.
Sievey cercò di scalare invano le classifiche del successo fino a quando emerse dall’anonimato “mostrandosi” ingombrante e singolare, con la faccia coperta da una enorme palla di cartapesta e l’appellativo di Frank Sidebottom. Il film di Abrahamson, presentato al Sundance Film Festival 2014, prende spunto dalle memorie del giornalista inglese Jon Ronson che sostituì per un breve periodo Mark Radcliffe: il tastierista del gruppo di Frank. È attraverso il suo racconto che il regista pare abbracciare le avventure di questa strampalata indie band e delle personalità particolari e complesse dei suoi membri; non è una biografia afferma Abrahamson, inoltre già dal trailer si intravede qualcosa che scava sotto il faccione incerottato di Frank andando oltre la comicità della commedia. Una riflessione (forse) sulle maschere da indossare per raggiungere la meta. 

Con Michael Fassbender, Domhnall Gleeson, Maggie Gyllenhaal, Scoot McNairy e Carla Azar, dal 30 ottobre nei cinema, distribuisce I Wonder Pictures.

Curiosità: in una sequenza di Filth - Il Lercio l’autentico Frank appare nel programma televisivo guardato dai due protagonisti.

Sotto c'è la canzone del trailer di Frank: Raise My Glass cantata dai The Defending Champions

MissK DiCinema

Nessun commento:

Posta un commento