The Equalizer - Il Vendicatore: colonna sonora e citazioni

I giorni più importanti nella vita sono due: il giorno in cui nasci e il giorno in cui scopri il perché. (Mark Twain)
Se è vero che ognuno di noi possiede un alter ego è altrettanto vero che non tutti possono permettersi di portarlo sullo schermo. A meno che non si chiamino Antoine Fuqua e abbiano incontrato l’antieroe a cui dare vita proprio agli inizi della carriera.
Era il 2001 quando il regista di Training Day chiamò Denzel Washington per il suo terzo film: un ottimo poliziesco che regalò a quest’ultimo l’Oscar come Migliore attore protagonista e alla filmografia del regista l'impennata del successo. Oggi Fuqua torna con The Equalizer - Il vendicatore (in realtà Bilanciere, basato sulla serie televisiva Un giustiziere a New York) e mette al centro della storia il paladino della notte Robert McCall, interpretato da chi gli portò fortuna nonché sempreverde Denzel carismatico Washington.
Il film scivola liscio come l’olio (non c’è nemico che tenga) tra la buona musica di Harry Gregson-Williams e alcune tracce passate per intero nelle sequenze cruciali (vedi Vengeance di Zack Hemsey durante la resa dei conti). Nel mezzo c’è il contrappasso sanguinario della giustizia, ci sono cavatappi piantati negli occhi, innocenti e protettori più spietati degli assassini, confronti minuziosi a suon di redenzioni e di passati indemoniati, pugni e sangue si alternano tra dolore e schizzi, e tutto segue una filosofia essenziale e lineare: <<Il vecchio rimane il vecchio, il pesce rimane il pesce>>.
Fuqua costruisce il suo mondo equo (e poco solidale), va in azione col cronometro (e coi rallenty) del protagonista, motiva tutto con la forza dal cuore tenero e arriva a curarsi le ferite con la fiamma ossidrica. L'indistruttibilità è forse troppa e la trama si regge su una scusa, ma dopotutto, il protagonista è un ex agente della CIA, il regista ha diretto il suo eroe e questo è un film.

<<Se chiedi la pioggia devi mettere il fango in conto>>.

Di seguito c’è la colonna sonora di The Equalizer e sotto le canzoni incluse nel film:

1. Alone
2. Change Your World
3. McCall’s Decision
4. On A Mission
5. Corrupt Cops
6. A Quiet Voice
7. It’s All A Lie
8. Concerned Citizen
9. Make An Exception
10. Torturing Frank
11. The Equalizer

 TRACCE EXTRA:

1. Sixteen by The Heavy
2. Turnt Up Tonight by Fancy Hagood
3. Friendship Train by Gladys Knight & The Pips
4. Givin’ Em What They Love by Janelle Monáe featuring Prince
5. Hit It & Run by Emily Warren
6. Silver by The Neighbourhood
7. Rocksteady by The Bloody Beetroots
8. Valse-Scherzo Op. 34 by Russian Philharmonic Orchestra
9. 2 Kaiser – Seryoga featuring Azad
10. El Rey De La Calle by Rabia Ciega
11. Alonzo Pérez by Grupo Tormento
12. Swan Lake Op. 20: Act 1, No. 9 (Finale) by Ilyich Tchaikovsky
13. Violin Concerto In D Major Op. 35 by Russian Philharmonic Orchestra
14. Midnight Train To Georgia by Gladys Knight & The Pips
15. Vengeance by Zack Hemsey
16. Graven Image by Zack Hemsey
17. New Dawn Fades by Moby
18. Guts Over Fear by Eminem featuring Sia.

MissK DiCinema

Nessun commento:

Posta un commento