Storie pazzesche di Damián Szifrón: recensione

Sopravvivenza comica e farsesca, mostrata in chiave pulp, ma sviluppata anche in tragiche verità. Damián Szifrón fa quattro passi sul filo della (in)civiltà e mette in atto la più sfrenata perdita di controllo del genere umano. Sotto il tetto di bizzarre coincidenze astrali esplodono rancori, frustrazioni e vendette...

La recensione di Storie pazzesche completa qui dall'11 dicembre al cinema ;)

MissK DiCinema

Nessun commento:

Posta un commento