Storie pazzesche - tracce colonna sonora by Gustavo Santaolalla

Con Storie pazzesche verrebbe da dire “a ciascuno la sua”, ovvero a ciascuno dei personaggi la sua traccia musicale. Per la colonna sonora della commedia pulp dell’argentino Damián Szifrón il due volte premio Oscar Gustavo Santaolalla (I segreti di Brokeback Mountain) spazia dalla musica classica alla dance, scrivendo di suo pugno i temi principali. Il compositore amplifica così il furente leitmotiv delle storie raccontate con un piacevole ritmo che indora la pillola. Il trucco c’è ed è piacevole vederlo, a pieno regime durante un matrimonio “psicopatico” (Titanium de David Guetta y Sia non sarà più la stessa) e coi toni più malinconici sulle spalle dell’ingegner “Bombetta” Ricardo Darín. In queste Storie Selvagge (titolo originale) si ride mentre ci si tuffa nelle coincidenze più grottesche e nei rispettivi drammatici risvolti. Il mix funziona anche grazie alla musica che sa muoversi nell'assurdità delle situazioni, evidenziando le barbarie dentro cui i protagonisti perdono il controllo (dall'11 dicembre al cinema).

Sotto alcuni titoli della colonna sonora di Storie pazzesche; a breve la recensione.
 
Relatos salvajes theme by Gustavo Santaolalla
Love theme (from Flashdance) Helen St. John:
Fly me to the moon by Bobby Womack
Aire libre by Lucien Belmond
Lady, lady, lady by Joe Esposito
Titanium by David Guetta feat. Sia
Rapsodia húngara nº 2 by Franz Liszt (trailer).

MissK DiCinema

Nessun commento:

Posta un commento