Diamante nero: recensione

E' uscito ieri nelle sale italiane il Diamante nero di Céline Sciamma. Terza opera pluripremiata della regista francese, presentata in apertura della Quinzaine des Réalisateurs al Festival di Cannes e ultimo capitolo di una trilogia dedicata alla formazione e alla ricerca dell'identità.
Un film al femminile con quattro giovanissime interpreti raccolte dalla strada e che la vita di strada, coi suoi codici e i suoi legami, raccontano. Opera culturale oltre che cinematografica: qui la recensione.

MissK DiCinema

Nessun commento:

Posta un commento