Mad Max: Fury Road video tributo e info film

Se nelle sale abbiamo visto l’ottima adrenalinica apocalisse a colori targata George Miller è comunque bene sapere che in realtà il ritorno alla folle desolazione dei suoi superstiti il regista se l’era immaginata in bianco e nero, totalmente priva di dialoghi.
Mad Max: Fury Road avrebbe avuto un’altra pelle e un altro ritmo, forse sarebbe stato anche una lezione di cinematografia rediviva da conservare gelosamente dentro agli occhi. Senza disperare però ci sono rumors incoraggianti che vedono la director’s cut originaria pronta per vedere la luce e dunque c’è speranza che i sogni diventino realtà. A dirlo è il produttore Doug Mitchell già impegnato al capitolo successivo Mad Max: The Wasteland.
Intanto Mad Max: Fury Road (2015) continua a raccogliere consensi, portandosi a casa il Grand Prix FIPRESCI (premio assegnato dalla Federazione Internazionale della Stampa Cinematografica al Miglior Film dell’Anno) ed entrando nella classifica dei Migliori film del 2015 dell’ American Film Institute.


https://youtu.be/I39MKu87WJg

MissK DiCinema

Nessun commento:

Posta un commento