Sul trailer di Split

Furia psicotica, gioco di domino, ingovernabilità della mente. M. Night Shyamalan scrive e dirige ventitré differenti personalità che dimorano in un solo uomo (James McAvoy, per capirci lo stesso di Filth). A farne le spese tre adolescenti rapite e confinate nel buio di deformanti schizofrenie.  
Split fa una promessa, di rabbia: scatta al secondo 0:27 e si diffonde al minuto 1:49. Il resto è succulenta dissoluzione, in "bestia"... in ordalia. 

Prossimamente al cinema grazie a Universal Pictures.
Qui il secondo trailer italiano di Split.


MissK DiCinema

Nessun commento:

Posta un commento